© powered by Neoperl

Risparmia acqua! Per l’ambiente e il tuo portafogli

Risparmia acqua! Per l’ambiente e il tuo portafogli

Le estati sono più calde e più secche di prima. Le famiglie come pure le imprese sono tenute quindi sempre più spesso a fare economia sull’acqua. Ma come funziona esattamente? E come contribuisce il risparmio idrico a contenere anche i costi supplementari dovuti al lievitare dei prezzi del gas e dell’energia elettrica? Abbiamo le risposte e anche utili consigli per risparmiare!

Evita la carenza idrica nella tua regione

Anche in regioni effettivamente ricche d’acqua, ogni anno si registrano nuovi record di siccità e di caldo. Questa condizione riguarda tutti noi, perché non solo si abbassano i livelli dei fiumi, ma anche quelli delle acque freatiche. Nessuno può chiamarsi fuori, né come privato cittadino né come titolare di impresa. Risparmiare acqua in casa o in azienda contribuisce molto a evitare la carenza idrica nella tua regione e i problemi di approvvigionamento idrico che ne derivano. Ti mostriamo come con semplici consigli puoi risparmiare attivamente acqua e trarre un beneficio economico a fronte del rincaro dell’energia.

Se risparmi acqua, risparmi energia

Molte persone ritengono che risparmiare sui consumi idrici sia una misura irrisoria per contenere la bolletta energetica. Probabilmente sono all’oscuro dell’enorme quantità di energia assorbita ogni giorno dal consumo idrico domestico. Ti dimostriamo che ridurre i consumi d’acqua è più conveniente di quanto credi.

  • Consumare acqua

    Lo sapevi che in media consumiamo 128 litri di acqua al giorno pro capite?

  • Scaldare acqua

    La maggior parte per la doccia: circa 10 -20 litri di acqua calda al minuto che deve essere scaldata con un enorme dispendio di energia.

  • Risparmiare energia

    Per il riscaldamento se ne va quasi un chilowattora di energia. Tanto quanto un ciclo di lavaggio in lavatrice o dieci ore di televisione .…

  • Tagliare i costi

    Per scaldare l’acqua si impiega per lo più l’energia elettrica oppure il gas ed è tutt’altro che economico. Chi dunque riduce il consumo di acqua calda, taglia anche i costi per l’energia!

Articoli attuali sui temi del consumo idrico e del risparmio idrico

Risparmiare acqua e tagliare i costi: 12 consigli per l’uso quotidiano

Ci sono piccole cose che fanno una grande differenza - in particolare nella propria economia domestica. Con estrema facilità!

Sii intelligente: riduci i tuoi consumi di acqua!

Con un piccolo investimento realizzare un risparmio energetico duraturo? Questi economizzatori d’acqua consentono di risparmiare energia, gas e acqua al lavandino, nella doccia o in cucina. Tra l’altro, sono facili da montare e migliorano il tuo bilancio ambientale.

Economizzatori d’acqua per la tua casa

Che si tratti della doccia, di lavarsi le mani o di lavare i piatti - il potenziale di risparmio idrico ed energetico nelle attività quotidiane è assai ampio. Con gli aeratori e regolatori di portata economizzatori d’acqua, i rubinetti della tua cucina o del bagno ottengono un upgrade che ti assicura un vantaggio economico, con una minima spesa e senza dover soffrire il freddo sotto la doccia. 

Scopri di più
Soluzioni mirate al risparmio idrico per l’industria e le strutture pubbliche

In molte aziende artigianali e industriali e nelle strutture pubbliche ci sono notevoli margini di risparmio sui costi idrici ed energetici. Nelle scuole, negli hotel o nelle imprese che devono offrire ai propri dipendenti la possibilità di fare la doccia secondo il regolamento del luogo di lavoro, i regolatori di portata economizzatori d’acqua possono garantire una regolazione efficace della portata e quindi ridurre i costi. 

Scopri di più